Tuesday, October 27th, 2015

vincere casino: Catania si attiva per ridurre il numero delle sale Slot Machine

C’era da aspettarselo, almeno da chi conosce un poco il mondo del gioco d’azzardo: l’operazione di questi giorni portata a buon fine dalla Direzione Nazionale Antimafia, e le relative dichiarazioni, che fanno un’equazione semplicistica, ma certamente non completamente veritiera e non solo in questo settore, che si traduce in gioco d’azzardo = criminalità, comincia a dare “i suoi frutti”. Catania, nello specifico, ha adottato una delibera di indirizzo politico con cui è stato dato il via alla redazione di regolamenti ed ordinanze specifiche per limitare il numero delle sale scommesse e da gioco. Vi saranno sgravi fiscali per gli esercizi commerciali che decideranno di dismettere le slot machine.

Un altro duro colpo al settore, supportato dalle dichiarazioni della DIA, che si allargherà a macchia d’olio in tante città che seguiranno, e non ne vedono l’ora, l’equazione di cui a qualche rigo più sopra. Catania sottolinea, nell’occasione di queste nuove disposizioni, quanto la criminalità può essere avvantaggiata dal riciclaggio di danaro che “scorre nelle vene” del mondo del gioco. Un “incentivo” per tante attività criminali di inserirsi nel territorio catanese per cui la città vuole farsi parte diligente per arginare la “distribuzione” del gioco, cercando di limitare con normative ed orpelli l’apertura di nuove sale da gioco e cercando di ridurre drasticamente quelle già in attività.

Con buona pace di chi ha investito e voleva investire in questo settore sia finanziariamente, sia professionalmente, sia con innovazioni tecnologiche. Ma ormai… il “dado è tratto”:  il via è stato pronunciato… ora si aspettano i risultati.

Casino Online – Migliori Casinò italiani con bonus massimi

Comments are closed.