Vincere casino online: bonus casino on line

Come vincere al casino on line e come trovare i migliori casinò on line e casinò bonus

Preview

Download the flash player

I migliori casino online con bonus on line

Preview

Download the flash player

Bonus casino

Preview

Download the flash player

Vincerecasinoonline.com: i nostri casino online con bonus:
Casinò Valutazione Bonus
Massimo
Bonus
Percentuale
Num. Giochi Vai al Sito La Prova
€100 100% +300
(live games)
vai al casino online queenvegas Recensione QueenVegasItalia
€200 100% 32 vai al casino online partycasino Recensione Partycasino.it
€100 50% 40
(live games)
vai al casino online 888.it Recensione 888.it
€200 100% 21 vai al casino online gioco digitale Recensione Gioco Digitale Casino
€300 Graduale 26 vai al casino online williamhill Recensione WilliamHill.it
€500 75% 15 vai al casino online titanbet Recensione TitanBet.it Casino
€100 dopo wagering 30 vai al casino online unibet Recensione Unibet.it
€30 free 30 vai al casino online netbet Recensione NetBetcasino.it



Signori e signore benvenuti su vincerecasinoonline .com: la guida ai casino italiani definitiva. Il 2012 é un anno dedicato ai casino on line: rimanete sintonizzati con noi per ricevere novitá, informazioni e promozioni sul mondo dei casino. In questo sito non mentiamo e non promuoviamo nulla: i nostri editori provano e hanno provato per voi tutti i casino on line in italiano e troverete qui elencati i migliori casino in assoluto. Lo staff di vincere-casino-online lavora 24/24 per darvi le notizie e i consigli piú freschi dal mondo Casinò Virtuali e poker online.


Le nostre news casino:


2013      ago 2

La parola d’ordine per il Comune di Genova è solo una: eliminare il gioco lecito in tutto il territorio. Partendo da questa idea, il comune ha azzerato il gioco d’azzardo legale effettuato per mezzo di apparecchi, attraverso un regolamento che vada a liberare i cittadini dal gambling legale controllato dall’Aams. Davanti a tale provvedimento restrittivo una parte dei cittadini hanno deciso di manifestare il proprio malcontento nei pressi di Palazzo Tursi. Bisogna necessariamente spiegare che la realtà di Genova in questo periodo è messa davvero a dura prova: da un lato abbiamo l’ormai imminente licenziamento di 48 orchestrali del teatro comunale Carlo Felice; dall’altro abbiamo le aziende municipalizzate che si occupano di smaltimento dei rifiuti in procinto di essere affidate a una società privata, poiché lo stesso comune non avrà più risorse per gestirlo. A tutto ciò aggiungiamo anche una situazione critica per il porto che fatica a ottenere un traffico discreto, soprattutto da quando è stato privato della sua torre di controllo, in seguito a un tragico incidente che ha portato al suo crollo. Capirete quindi che l’attuale situazione della città non sia delle migliori!

Tutti coloro, operatori in prima linea, che lavorano a contatto con il mondo del gioco nel territorio del comune di Genova vive in difficoltà: il rischio porta a credere che tale settore sia portato a scomparire in seguito all’emanazione del regolamento comunale. Ma come mai con tale provvedimento si agisce solo per colpire il gioco controllato e quindi legale, ma non si fa nulla per frenare quello illegale? La situazione diventa ancora più assurda se pensiamo che il comune di Genova ha proposto di donare degli incentivi a tutti quegli esercizi commerciali che abbandoneranno le Slot Machines legali, facendole uscire dai propri locali. Ma attenzione, qui non si fa il ben che minimo riferimento alle slot illegali! Questo perché non vi è alcuna compatibilità tra il gioco illegale e il contributo comunale previsto.

Ma la polemica non può fermarsi qui: viene fatto notare che non vi è alcun incentivo per quegli esercizi commerciali che rispettano ogni forma di legalità, per esempio non somministrando bevande alcoliche ai giovani. Ma del resto se non vi è un provvedimento serio contro l’illegalità è difficile pensare che possa esistere a sostegno della legalità. Pare inoltre tutte quelle risorse che derivano dal prelievo fiscale locale, in seguito all’incremento dell’IMU, saranno utilizzate per incentivare gli esercizi a non far entrare neppure le apparecchiature di gioco a distanza legale. Ma, visti i tempi che corrono, non sarebbe meglio utilizzare i fondi per la scuola pubblica o per i servizi rivolti alla comunità? E invece no, perché nel nostro Paese si pensa ancora che sia più importante operare una campagna “anti gioco legale” piuttosto che utilizzare le risorse per potenziare la cultura o la pubblica gestione!

2013      lug 30

In Italia, cosi’ come in tutti i Paesi e soprattutto in quelli in crisi, il gioco d’azzardo rappresenta senza dubbio una fonte di entrata importante. Tuttavia bisogna stare attenti a non oltrepassare il limite correndo il rischio che l’eccessiva tassazione pesi troppo sul bilancio di questo business rendendolo non concorrenziale rispetto agli operatori stranieri. Proprio qualche giorno fa in Parlamento si e’ tornati a discutere sulla possibilita’ di incrementare ulteriormente le gia’ elevate tase sul gioco d’azzardo. Non e’ la prima volta che il gambling viene visto come il capo espiatorio su cui rifarsi per non scontentare, almeno ufficialmente, nessuna categoria professionale. Per fortuna anche questa volta il rischio e’ rientrato: la proposta, che portava la firma di Sel e’ stata respinta a maggioranza. Evidentemente il governo Letta ha ritenuto che il gioco d’azzardo fosse gia’ eccessivamente tassato.

Il rischio di rendere meno convenienti i casino’ online punto it non e’ peraltro solo quello di avvantaggiare i dot com ma anche quello di dare spazio al gioco d’azzardo illegale favorendo attivita’ criminose molto pericolose per gli incauti utenti. Sel ha provato ad inserire nuovamente questa discussione nell’ambito della presentazione del disegno di legge per convertire in legge di recepimento di una direttiva comunitaria, la 2010/31/UE, in materia di prestazione energetica dell’edilizia (decreto eco-bonus). Il deputato di Sel, Fabio Lavagno, ha proposto di considerare “strade alternative” per finanziare i bonus ecologici facendo riferimento proprio al gioco d’azzardo. Si parla di circa 20 milioni di euro. Nello specifico la proposta era quella di alzare il Preu (Prelievo Erariale Unico), ovvero le imposte gravanti sui montepremi dei giochi d’azzardo. Ridurre il montepremi dei giocatori potrebbe spingerli incautamente ad affidarsi a proposte piu’ allettanti, sebbene meno sicure. Appare quindi contraddittorio che un governo, molto attento alle campagne per la prevenzione e la lotta della ludopatia e del gioco d’azzardo si muova poi in una direzione che in qualche modo possa aumentare il rischio di patologie di questo tipo.

E in effetti la proposta e’ stata bloccata sul nascere senza nulla togliere all’importanza degli interventi edilizi di tipo ecologico. Anche se Giovanni Paglia (Sel) aveva definito la proposta addirittura “banale” presentandola come una via obbligata e quindi dandone quasi per scontata l’approvazione. Cosi’ non e’ stato. La Commissione Bilancio ha espresso parere negativo: almeno per il momento quindi le tasse sul gioco d’azzardo non sono destinate ad aumentare. Per la gioia dei player che gia’ ogni volta dopo ogni vittoria vedono il montepremi scendere per via delle tasse. Ma cono soddisfazione anche degli operatori di gioco, che rischiavano di essere di nuovo penalizzati rispetto ai concorrenti internazionali (che spesso godono di regimi fiscali agevolati rispetto al nostro). Ma il cambiamento va fatto ad origine: non serve tanto votare contro ogni singola proposta ma cercare piuttosto di affrontare la questione del gioco d’azzardo con equilibrio e razionalita’ senza voler necessariamente addebitare a questo settore responsabilita’ che non ha.

2013      lug 26

E’ destinata a suscitare polemiche e commenti la relazione elaborata dal DPA (Dipartimento Politiche Antidroga) e discussa in Parlamento sulle ultime tendenze dei giovani in merito alle droghe e al gioco d’azzardo. Sempre piu’ adolescenti fanno entrambe le cose e non di rado ne diventano dipendenti. Da questo punto di vista si conferma quindi la necessita’ di trattare seriamente la ludopatia, alla stregua della tossicodipendenza. In base ai dati raccolti quest’anno sono circa 1.250.000 gli adolescenti che almeno una volta nella vita hanno voluto provare il brivido del gioco d’azzardo. In molti frequentano la scuola media superiore. Il campione intervistato (oltre 35 mila soggetti) aveva un’eta’ compresa tra i 15 e i 19 anni (una percentuale del 41,7% che certamente non puo’ essere sottovalutata).. I dati incrociati dell’uso di droghe e della pratica del gioco d’azzardo evidenziano un collegamento tra le due sfere: il consumo di droghe aumenta in maniera proporzionale alle puntate sul gioco d’azzardo effettuate in modo ossessivo. Ma basta questo a dire che i due fenomeni sono collegati? L’importante e’ capire che stiamo parlando di una pratica del gioco ossessiva e patologica. Da questa percentuale infatti andrebbe tolto un buon 24,4% di giovani con problemi di droga che ha giocato solo saltuariamente (c.d. gioco sociale).

Del campione quindi resta un 17,5% che confessa di avere problemi di dipendenza sia dal gioco d’azzardo che da sostanze stupefacenti. Non e’ quindi il gioco d’azzardo in se’ a spingere al consumo e abuso di droghe ma piuttosto un approccio incontrollato e non sano con il gambling. Tra i giochi quelli che statisticamente espongono maggiormente a questo rischio sono Gratta e Vinci, le Lotterie istantanee, il Win for Life, il Lotto e il Superenalotto. Meno invece i giovani tossicodipendenti che giocano con costanza nei casino’ online anche perche’ su internet l’accesso dei minorenni e’ controllato quindi dovrebbero intromettersi nell’account di un adulto e usare i suoi dati. Nelle salette da gioco invece purtroppo spesso i gestori “dimenticano” di chiedere l’eta’ dei visitatori anche quando questi sono piuttosto giovani e potrebbero essere minorenni. Le multe anche salate purtroppo non sempre bastano a scoraggiare questa negligenza. E’ evidente che questo binomio di dipendenze puo’ risultare molto pericoloso. Per questo e’ necessario intervenire in maniera tempestiva su ogni forma di patologia e non trascurare la dipendenza del gioco d’azzardo e i suoi possibili effetti.

Detto cio’ non bisogna neanche creare disinformazione e allarmismo. Purtroppo la crisi economica ha spinto alcune Regioni a tagliare gli investimenti nei progetti di prevenzione per esigenze di bilancio. Proprio in questi giorni in Parlamento si discute delle modalita’ per reperire i fondi per rilanciare l’economia italiana. L’obiettivo pero’ non deve essere quello di penalizzare il settore del gioco d’azzardo quanto quello di controllarlo promuovendo un approccio sano ed equilibrato al gambling. Il primo passo e’ senza dubbio la prevenzione, anche attraverso campagne di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo sicuro e responsabile. I centri di accoglienza per ludopatia servono invece in uno stadio successivo, quando la situazione e’ gia’ evidentemente sfuggita di mano al giocatore.

2013      lug 19

L’analisi del primo semestre di andamento del gambling online italiano e’ senza dubbio confortante per il settore. Un business che in Italia, per via di rinvii dovuti alla lentezza burocratica, ha fatto fatica a decollare ma che ora si sta imponendo con sempre maggiore forza. Rispetto al primo semestre del 2012 infatti, secondo i dati forniti dal Monopolio Italiano, l’incremento della spesa e’ stato quasi del 160% per un totale che ammonta approssimativamente a 120 milioni di euro. Un giro d’affari enorme che continua a crescere in maniera costante. Basti pensare che nel 2011, anno di legalizzazione dei casino’ punto it, la cifra incassata si era fermata a 9,8 miliardi di euro.

Rispetto allo scorso anno sono anche aumentati gli utenti che hanno registrato un account su un casino’ punto it: merito anche dell’offerta di giochi che si e’ ampliata in modo da giocare ad armi pari la sfida concorrenziale contro i casino’ punto com. Il riferimento e’ in particolare all’introduzione delle slot machine online, legalizzate nel gambling italiano a dicembre 2012. Lo scorso anno quindi gli utenti italiani che giocavano nei siti di gioco punto it non potevano accedere alle slot il che senza dubbio rappresentava uno svantaggio in termini di concorrenza per gli operatori nazionali. Anche perche’ le slot machine online Aams, avendo un payout molto alto (non meno del 95%) sono convenienti e quindi attirano un gran numero di nuovi utenti, anche tra quelli meno esperti. Prima chi amava le slot machine era costretto a giocare nelle salette o nei casino’ sprovvisti di licenza Aams.

Dal 3 dicembre 2012 le cose sono finalmente cambiate anche in Italia: i casino’ Aams assicurano trasparenza nelle operazioni e sicurezza nel trattamento dei dati sensibili. Tutte le vincite che si fanno nei casino’ Aams sono tassate alla fonte quindi il player e’ esonerato dalla dichiarazione al Fisco degli importi incassati. Un vantaggio non indifferente in termini di privacy. Al contrario invece le vincite realizzate nei casino’ punto com vanno dichiarate alla voce corrispondente ai “redditi diversi”. Parlare di gambling online vuol dire chiaramente riferirsi ad una serie di giochi molto distinti tra di loro: dal poker online al blackjack, dalla roulette alle nuove slot machine online etc. Nel primo semestre 2013 l’unico ambito che ha fatto registrare un lieve calo delle entrate e’ quello del betting online: le scommesse sportive segnano un meno 16,6% fermandosi a 8 milioni di euro.

In generale comunque non male: nel caldo mese di giugno gli incassi hanno superato quello delle agenzie di betting terrestri. Probabilmente molti utenti preferiscono ancora i siti stranieri per scommettere mentre gli amanti del poker online o degli altri giochi da casino’ approfittano dei vantaggi di giocare su rete italiana. Il punto it infatti conviene ed e’ sicuro. Meglio lasciare l’azzardo solo al momento del gioco e tenere al sicuro i propri soldi e i propri dati sensibili.

2013      lug 13

Oggi parliamo di regolamentazione del gioco d’azzardo, sia online che terrestre, nei paesi membri dell’Unione Europea, partendo da quanto è successo poche settimane fa, in seguito alla risoluzione presentata da parte dell’europarlamentare Ashley Fox. Quanto è stato richiesto dal britannico, sia alla Commissione Europea che agli stati comunitari, è di assumere provvedimenti decisivi che permettano di ridurre il fenomeno dell’illegalità nel settore. Inoltre viene rivolta attenzione al problema della Ludopatia, della crisi economica che inevitabilmente spinge i giocatori in difficoltà a tentare la fortuna non riuscendo poi a controllare se stessi ponendosi dei limiti che impediscono di sfociare proprio nel gioco compulsivo. Come potrete facilmente capire vi è grandissima preoccupazione rivolta verso i consumatori, poiché l’obiettivo primario è quello di proteggerli: non a caso viene invitata attivamente la Commissione Europea a programmare una nuova serie di misure che possano proprio ostacolare l’accesso al gioco da parte di tutti quegli utenti più deboli, considerati sensibili rispetto a tutte quelle problematiche che caratterizzano il gambling online. Per tutelare i giocatori è opportuno puntare soprattutto a educare la gente in modo da prevenire il problema piuttosto che ritrovarsi a doverlo curare.

Per questo sarebbe opportuno iniziare a credere soprattutto nella riorganizzazione degli stessi siti di casinò online: diventa quindi doveroso che ogni piattaforma possa permettere ai suoi utenti di poter fissare i propri limiti di perdita, almeno per quei giochi che hanno un vasto bacino di utenza. Del resto ogni società di gambling deve fedelmente rispettare le norme vigenti e inoltre può puntare ad adottare restizioni “personali”, ovvero tutte quelle scelte decisionali che permettano di combattere con efficacia il gioco d’azzardo illegale. Da questo punto di vista torna in luce il principio di sussidiarietà, secondo il quale ogni stato comunitario può impiegare ogni mezzo che venga ritenuto appropriato al fine di perseguire gli obiettivi rilevati e condivisi dagli altri stati membri dell’Unione Europea, sia dal punto di vista economico che sociale. Ma che cosa emerge da tutti questi punti che vi abbiamo appena elencato?

Chiaramente per far funzionare il grande progetto, che può davvero portare a rendere il mondo del gambling più sicuro, è fondamentale che via sia una collaborazione sul fronte amministrativo tra le autorità di regolamentazione degli Stati membri; in questo modo le informazioni e i dati potranno essere messi a totale disposizione degli operatori sociali e sanitari che hanno il compito di monitorare tutti gli aspetti che riguardano il fenomeno del gioco patologico. In fondo un miglioramento generale giova un po’ a tutti: domanda e offerta, produttori e consumatori, sale gioco e gambler appassionati.

2013      lug 9

L’introduzione recente nel gambling italiano delle slot machine online ha segnato una svolta importante in questo business: il 3 dicembre 2012 rappresenta dunque uno spartiacque storico tra vecchio e nuovo. Dopo numerosi rinvii burocratici anche i giocatori d’azzardo da rete italiana possono provare l’ebbrezza di girare i rulli delle slot machine online. Per i casino’ punto it segna il momento da cui ha inizio la concorrenza ad armi pari con i concorrenti a livello internazionale. Le slot machine sono state da subito un successo in Italia perche’ sono facili, divertenti e soprattutto convenienti (il payout minimo nei Casino’ onine autorizzati Aams e’ del 95%). Per questo motivo i casino’ online stanno investendo molto in questa novita’ proponendo titoli nuovi e accattivanti e giochi con grafica di alto livello. 888 Casino’ ha una gamma di circa 40 titoli. Dall’inizio del 2013 i giocatori registrati su 888 Casino’ hanno incassato circa 200 mila euro: nell’ultimo semestre infatti sono stati incassati ben 130 Jackpot molti dei quali progressivi. Questi ultimi accrescono il proprio importo in modo graduale e proporzionato alle singole puntate di volta in volta realizzate. Questo meccanismo li rende ancora piu’ allettanti e convenienti.

Dopo un certo periodo infatti possono arrivare a cifre da record. I titoli delle slot machine di 888 Casino’ spaziano dal mondo del cinema a quello dei fumetti, dai classici temi tropicali (ad esempio “Freaky Fruit”) allo sport etc. Tra le novita’ una delle piu’ gettonate e’ “Nightmare on Elm Street”, dedicata come si intuisce chiaramente dal nome al grande classico del cinema horror anni ‘80. Simboli e gioco bonus sono a tema e ispirati a Freddy Kruger. Le regole sono sempre le stesse: si sceglie il valore e il numero dei gettoni e le linee di pagamento e si attivano i rulli la macchinetta conta in totale 5 rulli e 30 linee di pagamento. Una slot molto generosa visto che mette a disposizione ben due jackpot progressivi: il Jackpot Freddy Krueger e il Nightmare on Elm Street, entrambi vengono assegnati in modo del tutto casuale. Molto gettonata anche “Pirates Millions” dedicata chiaramente al mondo avventuroso dei pirati con simboli speciali a tema come scrigni di tesoro etc. Grazie al bonus di benvenuto pari al 50% sul primo deposito fino ad un massimo di 500 euro e’ possibile in pratica provare gratis tutte le slot machine di 888 Casino’.

Gli utenti gia’ iscritti che vogliono fare esperienza gratuita con questi giochi invece possono approfittare della modalita’ for fun, per puro divertimento, prima di usare alla versione con download e di scommettere denaro vero. Va detto comunque che la puntata minima alle slot machine e’ di pochi centesimi quindi si tratta di un gioco accessibile veramente a tutti. La regola resta comunque quella di giocare in maniera sicura e responsabile senza superare il limite del proprio bankroll. La ludopatia infatti e’ una dipendenza seria che non va sottovalutata.

2013      lug 3

E’ finalmente stao reso ufficiale l’accordo tra Net Ent, azienda leader a livello mondiale nella fornitura di giochi per casino’ online, e Lottomatica Scommesse Srl (societa’ italiana controllata da Gtech SpA). Secondo quanto si legge nel contratto Net Entertainment si impegna nel prossimo futuro a consegnare una vasta gamma di giochi di gambling online a Lottomatica per il business online italiano regolamentato mediante Lottomatica.it e Totosi.it. Net Entertainment, come ha commentato con pubblica soddisfazione Björn Krantz, Amministratore Delegato e Direttore di Gmo a Net Entertainment Malta Ltd, e’ stato uno dei primi operatori di gambling online a muoversi in questa direzione per la fornitura di giochi al recente mercato del gioco online italiano (regolamentato nel 2011).

E certamente per Lottomatica poter contare su un partner di cosi’ grande rilievo internazionale e’ un aiuto per rafforzare ulteriormente il portafoglio clienti e la posizione nel mercato italiano del gioco d’azzardo online. Del resto basta dare uno sguardo alle recensioni online degli utenti per rendersi conto di quanto la qualita’ Net Ent sia apprezzata, soprattutto dai giocatori piu’ esperti e costanti.

Sicuramente l’accordo e’ vantaggioso soprattutto per gli utenti della rete italiana che potranno usufruire di giochi di alta qualita’ e massima sicurezza.

2013      giu 28

La gia’ vasta gamma di titoli di slot machine online disponibile su All Slot Casino’ si arricchisce di due new entry accattivanti, “Mermaid Millions” e “Tomb Raider”! Questo e’ uno dei segreti del sito di gioco sopra citato: stupire gli utenti rispondendo alle esigenze in continuo cambiamento dei giocatori. Come si intuisce facilmente dai titoli le due nuove slot machine online si ispirano rispettivamente al mondo del cinema d’avventura e dei cartoni animati. Le due nuove slot machine sono accessibili anche da dispositivi mobili, come Tablet e cellulari Android, iOS, e Blackberry perche’ le applicazioni sono compatibili con questi dispositivi. Questo rende All Slot Casino’ pratico e perfetto per l’intrattenimento in qualsiasi momento.

Entrambe sono inoltre caratterizzate da una grafica di alta qualita’e da effetti audio speciali che contribuiscono a rendere il gioco coinvolgente. Ovviamente, come gli appassionati dei film di avventura sapranno bene, la protagonista della slot machine dedicata a Tomb Raider e’ l’archeologa inglese Lara Croft. Nella tabella dei pagamenti e’ possibile visualizzare in anticipo quali sono le combinazioni vincenti in modo da sapere sempre cosa ci aspetta dopo ogni giro di rulli. In ogni modo le istruzioni sono molto semplici. E’ anche possibile provare le due macchinette gratuitamente in modalita’ for fun. Nella slot machine Mermaid Millions invece l’ambientazione porta il giocatore nei fondali marini abitati dalla Sirenetta Disney. I simboli sono a tema: il simbolo Wild e’ Nettuno mentre quello della Sirenetta regala giri di rulli gratuiti. Il bonus game “Treasure” si attiva mediante il simbolo dello scrigno: il giocatore viene coinvolto in una divertente caccia al tesoro in fondo al mare, per accumulare altri premi in denaro che vanno a sommarsi a quelli incassati con il gioco tradizionale. Su All Slots Casino’ lo stesso conto di gioco puo’ essere usato sia da pc che per il mobile gaming quindi non c’e’ bisogno di crearne due separati.

Queste due slot machine hanno un payout molto alto, stimato intorno al 95%, quindi sono molto convenienti. Detto cio’ comunque l’invito resta chiaramente quello ad un gioco responsabile: la ludopatia e’ una piaga che non va assolutamente sottovalutata. Come alcuni servizi in tv hanno dimostrato peraltro questi siti sono un terreno sicuro in cui muoversi mentre i rischi aumentano nelle sale da gioco dove l’ambiente viene studiato ad hoc per invogliare a scommettere e dove, ancor peggio, le macchinette possono essere manomesse e truccate per ridurre la possibilita’ di vittoria.

Giocare alle slot machine online e’ infine anche economico: la puntata minima infatti, con una sola linea pagante, parte da pochi centesimi di euro. Questo, unitamente alle istruzioni intuitive, fanno delle slot machine online uno dei giochi piu’ amati anche dai principianti. Non ci resta che augurarvi buon divertimento su All Slot Casino’.

2013      giu 26

Facciamo una piccola premessa: spieghiamo a tutti coloro che non lo sapessero che Macao è considerato il più grande centro di gioco del mondo con ben 38 miliardi dollari di entrate messe a segno dal casinò solo nello scorso anno. Tutto questo è stato reso possibile dai turisti che hanno permesso al casinò di superare di sei volte la Strip di Las Vegas. Scusate se è poco! Peccato però che oggi arrivino notizie poco incoraggianti proprio da Macao: navigando sul web abbiamo scoperto che le azioni del Wynn Macau Ltd e di molti altri operatori di casinò del territorio hanno raggiunto, negli ultimi quattro mesi, i minimi storici. In questo magico territorio costiero che si affaccia sul mar Cinese meridionale, si sta diffondendo una preoccupante situazione causata dal rallentamento della crescita economica nell’intera Cina: secondo gli esperti infatti, questo andamento negativo potrebbe finire per deteriorare ulteriormente la richiesta da parte dei forti giocatori della più grande realtà di gioco del globo.

I dati parlano chiaro: alle 12.00 Wynn Macau è sceso del 5,5% a 19,62 dollari di Hong Kong, il dato più basso dal 7 febbraio dell’anno in corso. Senza contare che anche Galaxy Entertainment Group Ltd. ha goà perso il 4,5% proprio come Sands China Ltd. Ma da che cosa dipende questo calo? Le azioni sono in crisi a causa di una riduzione del denaro che ha portato alle stelle il tasso del mercato monetario; le banche, compresa la Goldman Sachs Group Inc., hanno pareggiato le previsioni di crescita per l’economia cinese al 7,4%, di poco al di sotto dell’obiettivo del governo che era valutato al 7,5%.

Secondo l’analisi fatta da Karen Tang di Deutsche Bank scopriamo che “Vi è un aumento dei rischi della domanda dei forti giocatori se il recupero della Cina rallenta”. Questo va messo in relazione al fatto che i grandi scommettitori contribuiscono a circa due terzi delle entrate del casinò di Macao. Ciò che risulta essere strano è quanto viene affermato dagli operatori ufficiali o dagli stessi agenti che forniscono credito ai giocatori: secondo loro infatti non vi sarebbe stato alcun impatto del forte picco dei tassi interbancari cinesi. E allora richiamiamo in causa i numeri: Sjm Holdings Ltd. ha perso il 3,8%, Melco Crown ha perso l’1,7%, senza contare che le la maggior parte delle società degli operatori di Macao che hanno sede a Las Vegas sono scese a picco portando a veder scemare le grandi prospettive di crescita della Cina nel settore.

Nonostante ciò le parole di Victor Yip a UoB Kay Hian Ltd. sembrano essere piene di speranza: “Finora non abbiamo visto alcun peggioramento della liquidità dei giocatori. Il flusso di cassa rimane abbastanza forte all’interno del settore”. Di certo questa situazione non potrà aiutare più di tanto la realtà cinese!

2013      giu 17

Ha debuttato ufficialmente nel Regno Unito il poker online real-money di Zynga: del resto era chiaro da tempo che la prossima frontiera del gambling online sarebbe stata quella del gioco d’azzardo su Social Network. Dopo il successo dei social games for fun il passo successivo non poteva non essere quello del social gambling. Questa resta comunque una fase sperimentale quindi l’esito dei prossimi mesi sara’ fondamentale per gli operatori coinvolti.

ZyngaPlusPoker e ZyngaPlusCasino gireranno inizialmente sulla piattaforma bwin.party e saranno disponibili a quanto pare sia per il tradizionale client con download che tramite un’applicazione che permettera’ di giocare direttamente su internet senza scaricare il software. Non e’ ancora del tutto chiaro se questo comportera’ qualche differenza nella grafica o nell’esperienza di gioco in generale.

Questo esperimento sara’ senza dubbio importante per valutare le concrete potenzialita’ dei social games e studiare le mosse future: se il riscontro degli utenti inglesi dovesse essere positivo come ci si aspetta non e’ assolutamente escluso che a breve l’esperimento sara’ esteso anche ad altri Paesi, Italia inclusa. Si potrebbe trattare di una vera e propria rivoluzione nel modo di intendere e di usare i Social Network, alla faccia di chi ne pronosticava una morte abbastanza vicina. E invece facebook, twitter e company stanno dimostrando di sapersi rinnovare per rispondere alle mutevoli esigenze degli utenti e non annoiare. Dopo Zynga infatti sara’ la volta degli utenti di Facebook e di quelli della maggiore compagnia di telefonia mobile del Regno Unito. I tempi non sono stati ancora definiti con precisione ma sembra che comunque il progetto sia quello di estendere i social games entro la fine del 2013 e quindi nei prossimi mesi al massimo. L’azienda leader del social gaming ha infatti rinegoziato l’intesa con Facebook a novembre 2012 e nel frattempo Zynga e’ partita con bwin.party. I tempi sono maturi: la strada per Zynga appare segnata e, dopo i risultati non proprio entusiasmanti degli ultimi mesi del 2012, ora sembra veramente essere arrivato il momento della svolta. Il client del poker proporra’ cash game e tornei mentre il casino’ online implementera’ l’offerta con ulteriori giochi come ad esempio il Blackjack, la Roulette, il Baccarat, i Video Poker e per la prima volta le slot machine online col tema Farmville. Quest’ultimo e’ infatti gettonatissimo tra gli utenti dei Social Network.

I tempi quindi sono molto cambiati se si pensa che inizialmente su facebook non era gradita la pubblicita’ dei casino’ online e del gioco d’azzardo su internet. L’Italia e’ pronta per questo cambiamento? Speriamo di non arrivare per ultimi, come spesso accade quando si tratta di questo genere di novita’ tecnologiche.

Ovviamente resta da approfondire il tema della privacy: gia’ i Social Network sono spesso finiti nell’occhio del mirino per questo genere di questioni, ora con il gioco d’azzardo e l’inserimento di dati sensibili per il conto di gioco, le polemiche e le paure degli utenti rischiano di incrementarsi inevitabilmente. Gli operatori dovranno dare le giuste risposte.

2013      giu 10

Gli amanti del gioco d’azzardo sanno che esistono due scelte alternative, entrambe sicure e divertenti: giocare nei casino’ terrestri (pochi e non sempre vicini) oppure darsi al gambling online puntando sui siti di gioco riconosciuti da Aams. Ma non tutti sanno che in realta’ c’e’ anche una terza via intermedia al momento in fase di sperimentazione e altrettanto sicura e divertente. Si tratta dell’apertura online del tavolo della roulette del Casino’ di Sanremo. Al momento sono sei i tavoli che tutti i giorni alle 15.00 vengono aperti dai croupier della casa da gioco. I giocatori realmente presenti al Casino’, ripresi dalla web cam, e quelli collegati via web da casa hanno cosi’ modo di giocare contemporaneamente. In questo modo si uniscono pregi e vantaggi del casino’ terrestre e dei siti di gioco: adrenalina, eleganza, gioco live e comodita’. Un esperimento che sembra piacere molto agli utenti e che non di rado premia chi si collega. Proprio nei giorni scorsi infatti un fortunato utente online collegato da Roma si e’ aggiudicato la bellezza di 7 mila euro centrando una serie di diverse puntate.

Nello stesso momento erano collegati alla stessa roulette circa 32 giocatori da tutta Italia. E non e’ l’unico caso fortunato degli ultimi giorni: la settimana precedente un giocatore della Campania ha portato a casa la bellezza di 5 mila euro. Una trovata sicuramente originale che permette ai giocatori online da un lato di provare l’ebbrezza del casino’ reale comodamente seduti dalla propria scrivania e alle case da gioco terrestri dall’altro di combattere la concorrenza del gambling online facendo del proprio “nemico” un valido alleato per innovare la propria offerta. Al momento chi e’ interessato puo’ puntare alla roulette live del Casino’ di Sanremo tutti i giorni dalle ore 15.00 alle ore 01.30. Non e’ escluso comunque che, in caso di ampia richiesta, la fascia oraria venga ulteriormente ampliata cosi’ come l’offerta di giochi disponibile. Non sarebbe bello ad esempio unirsi virtualmente ad un tavolo di poker realmente in atto? Certo in questo caso l’organizzazione e’ piu’ difficile per via del numero di carte ma non e’ impossibile. Per ora comunque accontentiamoci di questa grande idea.

Chi vuole allenarsi alla roulette online gratis prima di giocare al Casino’ di Sanremo puo’ provare sui siti di gioco la modalita’ for fun, per puro divertimento, senza soldi veri. Oppure puo’ approfittare dei bonus di benvenuto offerti dai casino’ online ai nuovi iscritti. In linea di massima comunque le regole della roulette sono semplici e intuitive: giocare e’ facile, veloce e divertente. Per questo la roulette e’ un gioco che piace molto anche ai principianti che giocano solo di rado e che magari non hanno molto tempo a disposizione. Le regole per giocare sono disponibili nelle tabelle informative dei siti di gioco e consultabili gratuitamente.

2013      giu 6

Tra le slot machine online che compongono l’ampia e variegata offerta di StarCasino’ una delle piu’ gettonate tra i giovani e’ Dragon Island, ambientata, come suggerisce il nome stesso, in un’isola magica abitata da dragoni. Perfetta per gli amanti del genere fantasy e dell’avventura in genere. L’obiettivo del giocatore e’ quello di scovare i tesori segreti nascosti nell’isola, che corrispondono alle diverse combinazioni vincenti. Queste ultime sono esposte nel dettaglio e in maniera chiara nella tabella pagamenti su StarCasino’: il consiglio e’ quello di consultarla in anticipo. Ad ogni giro di rulli e’ quindi subito chiaro, e senza possibilita’ di equivoci, se e quanto si e’ vinto. In linea di massima comunque il payout supera il 90% quindi le possibilita’ di vincita sono molto alte.

Oltre ai classici simboli delle carte da poker ci sono ovviamente simboli a tema specifici della slot descritta in questa sede: sui rulli possono comparire infatti dragoni di diversi colori. Il tutto con una grafica eccellente ed effetti sonori assolutamente convincenti, come del resto tutte le slot machine online firmate dalla casa svedese Netent, leader europeo in questo settore. Le regole per giocare sono quelle classiche: 5 rulli, 3 linee per un totale di 15 linee di pagamento. Uno dei punti di forza delle slot machine online e’ proprio la semplicita’ intuitiva del gioco. Ovviamente non mancano simboli speciali (Wild, Jolly etc), Free Spins e funzioni extra per rendere il gioco piu’ dinamico. In particolare con la funzione Autoplay il giocatore puo’ iniziare una sessione di gioco in modo “automatico” semplicemente dopo aver stabilito il numero di giri dei rulli da fare. La funzione Win Both Ways invece permette al giocatore di prendere visione dei simboli Golden Wild per cercare di moltiplicare il valore delle proprie vincite.

Il simbolo Golden Wild sostituisce tutti gli altri simboli, fatta eccezione per gli Scatter. Questi ultimi funzionano da moltiplicatore. Se il player visualizza un minimo di tre Scatter ottiene anche i giri di rulli gratis. Chi vuole provare questa slot gratis non deve far altro che creare un account su StarCasino’: a tutti i nuovi iscritti infatti la piattaforma riserva un bonus di benvenuto fino a mille euro e 100 giri gratuiti. Se siete gia’ iscritti invece giocare alla Dragon Island puo’ costarvi anche solo pochissimi centesimi: la puntata minima infatti parte da 0,01 euro con una sola linea di pagamento. La scommessa massima, invece, con tutte le linee di pagamento a disposizione selezionate, arriva ad un massimo di 150 euro, per ogni Spin. Questo la rende una slot machine adatta a tutte le tasche. Questo comunque non significa che non bisogna giocare in maniera responsabile senza perdere di vista i limiti del proprio bankroll. E’ inoltre possibile provarla gratis in modalita’ for fun, ovvero per puro scopo di divertimento, senza scommettere denaro reale (e ovviamente senza vincite in soldi).

Newsletter casino

Iscriviti e avrai il nostro eBook GRATIS:
"Il gioco d'azzardo - silenzioso e diffuso"
Nome:
Email:
Subscribe Unsubscribe
newsletter

Iscriviti gratuitamente alla newsletter e riceverai GRATIS un eBook sul Gioco D'azzardo e i Casino on line:
"un fenomeno in silenziosa e crescente diffusione"

Casinò on line AAMS


casino on line aams

La redazione di vincere al casino on line .com comunica che finalmente i tanto attesi giochi casino con licenza italiana sono stati pubblicati. I nuovi casino virtuali italiani sono tutti con il marchio AAMS e quindi legali ed autorizzati dal Monopolio di stato italiano. Al momento i casino che pubblichiamo sono stati testati e sono ovviamente ritenuti validi ed affidabili.

casino online italiano

Metodi di pagamento

Vincerecasinoonline.com vi consiglia di considerare seriamente i seguenti metodi di pagamento ideali sui casino virtuali italiani:
- Casino con Postepay
- Casino con Neteller


Gewinnen online casino DE

Casino coming soon

Molto presto arriveranno nuovi giochi casino che arricchiranno i gia' ottimi casino italiani disponibili. Nuovi casino ihanno ottenuto la licenza come betway.it del gruppo spin palace e altri casino derivati da poker rooms italiane gia' esistenti. State sintonizzati su vincere-casino-online.com.