Archive for October, 2015

October 31st, 2015
Comments Off on Urge il rilancio del Casinò di Venezia: casino vincenti

Urge il rilancio del Casinò di Venezia: casino vincenti

L’unico dato di fatto certo è che il Casinò di Venezia non può più aspettare: deve essere forzatamente rilanciato… altrimenti morirà. Si continuano a scrivere fiumi di parole sui sindacati che intervengono in questa o quella casa da gioco con le proprie idee e con le loro “ispirazioni”, così come si scrive da parte della stampa settoriale sulle varie attese per le nomine delle nuove strutture manageriali, dei consigli di amministrazioni e delle alte cariche dirigenziali: fiumi di parole spesi per sollecitare ed indicare nomi papabili, basati su fatti concreti oppure su chiacchiericci.

Questo è quello che esattamente succede in queste settimane per quanto riguarda il Casinò di Venezia che però non ha bisogno di “chiacchiericci”, ma ha necessità di decisioni… assolutamente a breve!

Il Sindaco della città lagunare avrebbe dovuto prendere le sue decisioni circa i futuri componenti dei consigli di amministrazione della Casinò di Venezia Gioco Spa e della Meeting and Dining Srl, come pure della società capofila, la Cmv spa, ma si è trovato davanti ad una realtà ben diversa e non è stata presa nessuna decisione in assoluto. C’è nell’aria profumo di proroga del mandato all’attuale consiglio di amministrazione, magari per un periodo limitato, dato che intorno al Casinò ruotano una serie di interessi politici ed economici da valutare molto attentamente: un percorso irto di difficoltà per bilanciare il tutto con l’obbiettivo del “bene aziendale”, dei suoi dipendenti ed anche della bellissima Venezia. Certamente, non sarà facile, ma si dovrà fare… presto e bene (che difficilmente “stanno assieme”).

Casino Online – Migliori casinò italiani e Bonus gratis

October 31st, 2015
Comments Off on vincere casino: Una tassa sul gioco che vale 500 milioni di Euro

vincere casino: Una tassa sul gioco che vale 500 milioni di Euro

Forse gli operatori del mondo-gioco pensavano che intervenisse “qualcosa o qualcuno” per sistemare la questione della seconda tranche della tassa imposta dalla Stabilità 2015 che scadrà alla fine del prossimo ottobre e che sarà a carico degli operatori di slot machine e Vlt. Forse la filiera sperava che “accadesse” qualche cosa di speciale e che …

Continua a leggere »
Casino Online – Migliori casinò italiani legali AAMS

October 29th, 2015
Comments Off on Su StarCasinò un’offerta da prendere al volo per vincere al casino

Su StarCasinò un’offerta da prendere al volo per vincere al casino

Tutti gli appassionati del gioco d’azzardo sono “a caccia” di bonus per potersi divertire senza “rischiare” il proprio “patrimonio” personale: quindi, quando una piattaforma propone qualcosa di gratuito sono tutti contenti e felici i poterne approfittare. Su StarCasinò vi è un’occasione da “prendere al volo”, un bonus settimanale fino ad un massimo di 70 euro. …

Continua a leggere »
Casino Online – Migliori casinò italiani legali AAMS

October 27th, 2015
Comments Off on Vincere: Catania si attiva per ridurre il numero delle sale Slot Machine

Vincere: Catania si attiva per ridurre il numero delle sale Slot Machine

C’era da aspettarselo, almeno da chi conosce un poco il mondo del gioco d’azzardo: l’operazione di questi giorni portata a buon fine dalla Direzione Nazionale Antimafia, e le relative dichiarazioni, che fanno un’equazione semplicistica, ma certamente non completamente veritiera e non solo in questo settore, che si traduce in gioco d’azzardo = criminalità, comincia a dare “i suoi frutti”. Catania, nello specifico, ha adottato una delibera di indirizzo politico con cui è stato dato il via alla redazione di regolamenti ed ordinanze specifiche per limitare il numero delle sale scommesse e da gioco. Vi saranno sgravi fiscali per gli esercizi commerciali che decideranno di dismettere le slot machine.

Un altro duro colpo al settore, supportato dalle dichiarazioni della DIA, che si allargherà a macchia d’olio in tante città che seguiranno, e non ne vedono l’ora, l’equazione di cui a qualche rigo più sopra. Catania sottolinea, nell’occasione di queste nuove disposizioni, quanto la criminalità può essere avvantaggiata dal riciclaggio di danaro che “scorre nelle vene” del mondo del gioco. Un “incentivo” per tante attività criminali di inserirsi nel territorio catanese per cui la città vuole farsi parte diligente per arginare la “distribuzione” del gioco, cercando di limitare con normative ed orpelli l’apertura di nuove sale da gioco e cercando di ridurre drasticamente quelle già in attività.

Con buona pace di chi ha investito e voleva investire in questo settore sia finanziariamente, sia professionalmente, sia con innovazioni tecnologiche. Ma ormai… il “dado è tratto”:  il via è stato pronunciato… ora si aspettano i risultati.

Casino Online – Migliori Casinò italiani con bonus massimi

October 27th, 2015
Comments Off on vincere casino: Catania si attiva per ridurre il numero delle sale Slot Machine

vincere casino: Catania si attiva per ridurre il numero delle sale Slot Machine

C’era da aspettarselo, almeno da chi conosce un poco il mondo del gioco d’azzardo: l’operazione di questi giorni portata a buon fine dalla Direzione Nazionale Antimafia, e le relative dichiarazioni, che fanno un’equazione semplicistica, ma certamente non completamente veritiera e non solo in questo settore, che si traduce in gioco d’azzardo = criminalità, comincia a dare “i suoi frutti”. Catania, nello specifico, ha adottato una delibera di indirizzo politico con cui è stato dato il via alla redazione di regolamenti ed ordinanze specifiche per limitare il numero delle sale scommesse e da gioco. Vi saranno sgravi fiscali per gli esercizi commerciali che decideranno di dismettere le slot machine.

Un altro duro colpo al settore, supportato dalle dichiarazioni della DIA, che si allargherà a macchia d’olio in tante città che seguiranno, e non ne vedono l’ora, l’equazione di cui a qualche rigo più sopra. Catania sottolinea, nell’occasione di queste nuove disposizioni, quanto la criminalità può essere avvantaggiata dal riciclaggio di danaro che “scorre nelle vene” del mondo del gioco. Un “incentivo” per tante attività criminali di inserirsi nel territorio catanese per cui la città vuole farsi parte diligente per arginare la “distribuzione” del gioco, cercando di limitare con normative ed orpelli l’apertura di nuove sale da gioco e cercando di ridurre drasticamente quelle già in attività.

Con buona pace di chi ha investito e voleva investire in questo settore sia finanziariamente, sia professionalmente, sia con innovazioni tecnologiche. Ma ormai… il “dado è tratto”:  il via è stato pronunciato… ora si aspettano i risultati.

Casino Online – Migliori Casinò italiani con bonus massimi